IL PROGETTO

AnyVoice, ideato dal musicista Massimo Giuntoli, muove dall'obiettivo di raccogliere quante più "identità vocali" possibili, provenienti da ogni latitudine del Pianeta, e di metterle in relazione attraverso un progetto artistico musicale.
La rielaborazione digitale dei contributi vocali raccolti darà infatti vita a un grande coro virtuale multiculturale:
il WORLD WIDE PEOPLE CHOIR.
Che vedrà protagonisti i cosiddetti "stranieri" presenti sul territorio italiano, in rappresentanza di quante più possibili Nazioni di provenienza o di origine.